Presentati i nuovi iPhone 8, 8 plus e il tanto atteso iPhone X (non è X ma “Ten”!). Tim Cook, CEO di Apple, ha semplicemente confermato le aspettative del pubblico.

Nella nuova sede, dedicata al compianto genio di Steve Jobs, sono stati presentati ben tre nuovi dispositivi!

I nuovi iPhone, 8, 8 Plus e iPhone X, sono pronti a dar battaglia a Samsung&Co. Innazitutto è fondamentale considerare come Apple conferma la propria politica di prodotto e di marketing. Un nuovo dispositivo, con una sua variante più grande, e apparentemente con differenze minime rispetto le generazioni precedenti.

IPHONE 8 e IPHONE 8 PLUS

iPhone 8 e iPhone 8 Plus danno l’impressione che il tempo per Apple non passi mai. I nuovi iPhone non sono altro che una riproposizione del 7 con dei piccolissimi miglioramenti dal punto di vista del display e dell’hardware. Entrambi i terminali sono dotati di un display simile a quello della generazione precedente (quindi ancora un display HD IPS). Novità l’introduzione del True Tone Display, ovvero miglior definizione di colori e retro-illuminazione, la stessa di iPad per intenderci. Nello specifico le differenze tra i due non sono tecniche ma di dimensioni: iPhone 8 ha un display da 4,7’’ 1334×750 a 336 ppi, mentre il modello Plus monta un pannello da 5,5’’ 1920×1080 da 401 ppi. I dispositivi promettono di essere particolarmente curati al punto di vista costruttivo con scocca in vetro lucido al posteriore e all’anteriore. La cura per i materiali é ormai una certezza per Apple. Su tutti e due i terminali troviamo il nuovo SoC Apple A11 Bionic con ben 6 Core, per la prima volta adottata da Apple. Nulla di nuovo in merito ai tagli di memoria, i soliti 64gb e 256gb. Varia invece tra i due modelli la dimensione della RAM, 2gb per l’iPhone 8 e 3gb di RAM per la versione Plus. Per quanto riguarda il comparto fotografico troviamo la possibilità di registrare video in 4K fino a 60fps e slow motion 1080p a 240 fps in entrambi i dispositivi, la grande differenza tra le due versioni sta nella doppia fotocamera di cui è dotata la versione Plus. Entrambi i terminali condividono la stessa fotocamera principale da 12 MegaPixel f/1.8, mentre il Plus ha in aggiunta un teleobiettivo f/2.8 e zoom digitale fino a 10x, contro i “soli” 5x di cui è dotato iPhone 8. La camera frontale è identica per entrambi i dispositivi, da 7 MegaPixel. Da notare anche la certificazione IP67 della quale sono dotati entrambi i terminali. Per quanto riguarda l’autonomia, iPhone 8 e 8 Plus mantengono le stesse caratteristiche del 7 fatta eccezione per l’ottimizzazione del sistema IOS 11 e la ricarica wireless e ricarica rapida annunciate come grandi novità (almeno per Apple). Ma riguardo quest’ultimo punto segnaliamo che sia la base per la ricarica rapida che quella per la ricarica wireless saranno vendute separatamente. Nella confezione sarà presente soltanto l’ormai iconico caricatore a muro USB da 5W. iPhone 8 ed 8 Plus saranno disponibili in Italia a partire dal 22 settembre nelle colorazioni Grigio siderale, Argento ed Oro ai seguenti prezzi:

iPhone 8  da 64gb al prezzo di 839€

iPhone 8  da 256gb al prezzo di 1009€

iPhone 8 Plus  da 64gb al prezzo di 949€

iPhone 8 Plus da 256gb al prezzo di 1119€

IPHONE X

Il tanto atteso iPhone X (Ten) è arrivato, non desta stupore in quanto mesi prima erano state anticipate quasi per intero le forme del dispositivo. Se iPhone 8 non porta alcuna novità rispetto ai modelli precedenti, lo stesso non si può dire del modello X. La prima caratteristica che salta all’occhio è l’enorme display che occupa il 90% della superficie lasciando spazio solo nella parte superiore a ben 5 sensori diversi. Nello specifico parliamo di un pannello OLED (prima volta su un telefono della casa di Cupertino) da 5.8″ 2436×1125 pixel 458ppi  con supporto alla tecnologia HDR, sia con standard HDR10 che Dolby Vision. Un form factory simile a quello utilizzato per l’Essential Phone. Anche iPhone X è dotato del nuovo SoC Apple A11 Bionic a 6 Core. La fotocamera è la stessa dell’iPhone 8 Plus anche se per scelta stilistica é montata in verticale invece che nel classico formato orizzontale. I 5 sensori posti sulla parte superiore dello smartphone permettono di sfruttare delle funzioni avanzate come: il tracciamento del volto e l’analisi della profondità, che portano la modalità ritratto e AR anche sulla fotocamera frontale. Inoltre il tracciamento del volto permette di sostituire il classico sblocco con impronte digitali, data l’assenza del tasto fisico nella parte inferiore, con lo sblocco tramite il riconoscimento biometrico del volto che, a detta di Apple, garantirispetto al riconoscimento dell’impronta digitale. Per quanto riguarda le altre caratteristiche non aspettatevi miracoli. Infatti iPhone X condivide le stesse identiche specifiche tecniche e fotografiche del fratello minore iPhone 8 Plus, compresa la certificazione IP67. iPhone X sarà disponibile a partire dal 3 novembre nelle due colorazioni Grigio siderale ed argento a questi prezzi:

Iphone X da 64gb al prezzo di 1189€

Iphone X da 256gb al prezzo di 1359€

CARATTERISTICHE TECNICHE

iPhone8 iPhone8 Plus iPhone X
Display 4.7 pollici IPS 1334×750 pixel

336 ppi

5.5 pollici IPS 1920×1080 pixel

401ppi

5.8 pollici – 2436×1125 px OLED
CPU SoC Apple A11 Bionic 6 Core SoC Apple A11 Bionic 6 Core SoC Apple A11 Bionic 6 Core
RAM 2 gb 3 gb 3 gb
Fotocamera anteriore 7 MP, f/2.2 7 MP, f/2.2 7 MP, f/2.2
Fotocamera posteriore 12 MP, f/1.8 12 MP, f/1.8 + teleobiettivo con zoom 2X e f/2.8 12 MP, f/1.8 + teleobiettivo con zoom 2X e f/2.8
Peso 148 grammi 202 grammi 174 grammi

CONSIDERAZIONI FINALI

Nota di merito per i materiali. Anche quest’anno Apple conferma la scelta di puntare sull’ottimizzazione del suo sistema rispetto sulla ricerca di grosse novità. Ci potevamo aspettare di più? Credo di si. Innanzitutto un prezzo più alla portata dell’utente medio. L’azienda dea mela pubblicizza le novità della ricarica wireless e del display dell’iPhone X come la rivoluzione tecnologica dell’anno. FaceID é, a mio parere, solo una variante della tecnologia di Windows Hello e del sensore di Samsung. Un’effettiva novità si é vista nella presentazione del nuovo Apple Watch e delle Air Pods che ora possono essere caricate insieme all’ iPhone su una piattaforma wireless. Il mio giudizio sulla conferenza ufficiale di Cupertino è discreto, iPhone X è l’unica vera novità di casa Apple per questo 2017, ma non dimentichiamoci il prezzo esoso a cui sarà venduto!


Commenta